Mostra virtuale

La Figlia del Papa: Margherita di Savoia

V. Contessa palatina: una nuova vita

Amberger Ahnenreihe
Ludovico IV, Margherita di Savoia, Federico I e Filippo con sua moglie Margherita di Baviera-Landshut nella galleria degli antenati dei Wittelsbach, Bayerisches Nationalmuseum München

Giovane vedova e regina di Sicilia, Margherita di Savoia era un partito ambito nel mercato matrimoniale europeo. Dopo che suo padre, il duca Amedeo VIII, fu eletto papa nel 1439 dal Concilio di Basilea, furono avviate perfino trattative per un matrimonio di Margherita con il nuovo re dei Romani Federico III. Nel 1442 il re e Margherita si incontrarono personalmente sul lago Lemano ma le trattative non ebbero successo.

Tre anni dopo Margherita sposò il principe elettore Ludovico IV del Palatinato, l’uomo più importante nel Sacro Romano Impero dopo il re. Margherita era ora il cuore della famiglia dell’elettore palatino e al centro della vita culturale e politica alla corte del Palatinato del Reno. Ma, poco dopo la nascita di suo figlio Filippo, il marito morì e Margherita divenne vedova per la seconda volta. Fu costretta a ritirarsi nei suoi possedimenti vedovili di Möckmühl e Löwenstein, senza suo figlio che rimase a Heidelberg con suo zio Federico I per portare a compimento la propria educazione.